La Fontina si racconta...

Fontina è Valle d’Aosta.

La Fontina DOP è un formaggio a Denominazione d’Origine Protetta dal profumo di latte, dal sapore dolce e dalla pasta morbida e fondente in bocca.

  • Tra le vette più alte d’Europa.

    Montagne Valdostane
  • Estati secche.
    Inverni rigidi.

    Clima Valle d'Aosta
  • La cultura dell'alpinismo.

    alpinismo
  • Le grandi nevi.

    alpeggio neve
  • Una Storia quotidiana.

    mucche castello fenis
  • L'arte racconta...

    Mucche al pascolo · Italo Mus (1892-1967)

    mucche Italo Mus
  • Storia di un piccolo mondo alpino.

    Amedeo Chapellu (1908-1999)

    cultura alpina
  • L’uomo valdostano ha saputo sfruttare, nel corso della storia, le limitate risorse di un ambiente sovente ostile.

    l'uomo valdostano
  • L’uso della Fontina nell’alimentazione in Valle d’Aosta è una tradizione plurisecolare sia a tavola che nella preparazione di piatti tipici.

    storia fontina
  • Le “cornailles“.
    Questo giocattolo, nato negli alpeggi durante le lunghe giornate al pascolo, rappresenta bene la cultura che sta dietro all’arte popolare valdostana.

    cornailles
  • Una vita di montagna.
    Nel corso dei secoli i valdostani hanno selezionato una razza bovina dalle caratteristiche speciali, dotata di una grande capacità locomotoria, anche su declivi impervi, resistente e particolarmente adatta ai climi difficili delle alpi.

    selezione razza bovina
  • Occhio agli occhi!

    Per capire la qualità della fontina dovete guardarla negli “occhi”! Devono esser tondi, poco importa se sono grandi o piccoli. Sono gli "occhi della dolcezza".

    occhio Fontina
  • 1 · Spinatura della cagliata.

    Spinatura rottura cagliata
  • 2 · Messa in fascera della pasta.

    Messa fascera pasta
  • 3 · Messa in pressa della forma.

    Messa pressa forma
  • 4 · Apposizione numero di CTF
    (identificativo del produttore).

    Numero CTF alpeggio
  • 5 · Apposizione della placchetta
    di caseina sulla forma bianca.

    Numero in caseina Fontina
  • 6 · Salatura durante la stagionatura.

    salatura stagionatura
  • 7 · Tassellatura per test di assaggio.

    Stagionatura
  • 8 · Marchiatura
    certificazione DOP.

    Stagionatura
  • 80 giorni e la Fontina
    è pronta da mettere
    in tavola!

    Fontina DOP
  • Il valore
    della qualità
    certificata.

    Fontina Marchio DOP
  • A tutela del consumatore.

    La Denominazione di Origine Protetta fa riferimento a un norma comunitaria (Reg. CE 2081/92 - Reg. CE 510/2006). Un prodotto DOP deve rispettare le regole del Disciplinare di Produzione che è un documento pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Unione Europea n. L 30/19 del 04/02/2011.

    Denominazione di Origine Protetta
  • Le Caratteristiche uniche
    della Fontina DOP in 7 punti.

    Certificazione
    Marchiatura da parte di ente terzo e Tutela del marchio DOP da parte di Consorzio.

    Tracciabilità
    Identificazione del produttore e della data di produzione.

    Latte
    Latte di bovine esclusivamente di razza valdostana.

    Alimentazione
    Erba dei pascoli di montagna e fieno dei prati di fondovalle.

    Caseificazione
    A poche ore dalla mungitura due volte al giorno.

    Fermenti lattici
    Utilizzo di fermenti lattici autoctoni.

    Stagionatura
    La stagionatura avviene in alcune grotte naturali della Valle d’Aosta.

    caratteristiche Fontina DOP
  • Contemporary food

    cibi contemporanei
  • La Fontina
    si sta preparando
    alle nuove esperienze
    del gusto!

    (seguici su facebook)

    Fontina DOP

CONSORZIO PRODUTTORI E
TUTELA DELLA FONTINA DOP
Regione Borgnalle, 10/L
11100 AOSTA Italia
Tel. 0165 44091
Fax 0165 262159
info@consorzioproduttorifontina.it
PI 00035050079

concept e web design: trantidesign
Di alcune foto pubblicate non sono stete trovate le fonti, pertanto gli autori sono invitati a prendere contatto per eventuali diritti.